mercoledì 3 luglio 2013

Luca Barbareschi: "La politica mi ha ridotto alla fame. Ora guadagno solo 200.000 euro"

Luca Barbareschi, ex attore ed ex deputato, dapprima con Silvio Berlusconi e poi al fianco di Fini, ha rilasciato una lunga intervista al ‘Fatto Quotidiano’ nella quale si è lamentato della propria condizione economica.
La politica mi ha ridotto alla fame. Sapete a quanto ammontava la mia dichiarazione dei redditi prima di entrare in politica? Un milione e mezzo di euro. Ora? Duecentomila euro. Non avuto nulla da Berlusconi il mio gesto è stato dettato dal cuore. In Berlusconi ho ritrovato quella luce che avevo perso con Craxi”.

5 commenti:

  1. Ed una bella indagine fiscale no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma chi gli ha chiesto di entrare in politica... anche xche' sinceramente nn se ne accorto nessuno.....

      Elimina
  2. duecento € è quello che in realtà vali

    RispondiElimina
  3. molti ancora non capiscono che ognuno sul mercato ha il suo prezzo e chi si sognerebbe mai di offrire 200.000 euri ad un fracatz qualsiasi, uno che ha fondato un partito degli under 70.000 ricevendone il più gran rifiuto dal bobbolo tajano che si rifiuta di essere governato da caporioni morti di fame che quatambiano solo 70.000 annui.
    Per tutti gli altri che invece sanno usare il cervello posso solo dire che l'opportunità de mannalli tutti affa l'abbiamo avuta, ma il bobbolo purtroppo è la maggioranza e indubbiamente sta bene così come sta

    RispondiElimina
  4. Duecentomila €. Poverissimo, come no!

    RispondiElimina